THE EIGHTH CLINICAL CHALLENGE IN RHEUMATOLOGY
Aderenza alla terapia nelle malattie reumatiche: discussione di casi clinici difficili

Da: giovedì 24 ottobre 2019 a sabato 26 ottobre 2019

Data scadenza registrazione: giovedì 24 ottobre 2019

Sede: Hotel Galilei, Via Darsena 1 Pisa

Destinatari: FARMACISTA, BIOLOGO PSICOLOGO - PSICOTERAPIA; PSICOLOGIA; MEDICO CHIRURGO: ALLERGOLOGIA ED IMMUN. CLINICA;OFTALMOLOGIA; MED. INTERNA; PSICHIATRIA; REUMATOLOGIA; MED. GENERALE, CONTINUITÀ ASSISTENZIALE; PSICOTERAPIA; INFERMIERE, ASSISTENTE SANITARIO

Responsabile scientifico: Prof Stefano Bombardieri
Programma scientifico.

Durata ore: 14, Crediti ECM: 17, Costo: 0,00

Dettagli

Questo corso rappresenta l’ottavo evento della serie “Clinical Challenge in Rheumatology”, con lo scopo di approfondire tematiche cliniche attraverso la presentazione e discussione interattiva di casi clinici particolarmente complessi.

L'edizione di quest'anno sarà concentrata in particolare sul tema dell’aderenza alla terapia, la predittività e il monitoraggio efficace nelle malattie reumatiche. In particolare saranno trattati anche l’aspetto nutrizionale nella tipologia di paziente con dolore reumatologico, l’influenza dei fattori psicologici nella risposta al dolore, come ottimizzare l’aderenza alla terapia e l’impatto economico della “non aderenza”.

Il corso si dividerà in quattro sessioni sui seguenti argomenti:

  1. Il dolore cronico: come ottimizzare l’aderenza alla terapia
  2. Le artriti: come ottimizzare l’aderenza alla terapia
  3. Le spondiloartriti: come ottimizzare l’aderenza alla terapia
  4. Le connettiviti: come ottimizzare l’aderenza alla terapia

Ogni sessione si articolerà con due lezioni di presentazione dello stato dell’arte della patologia e dei punti caldi sia terapeutici che diagnostici. Seguiranno le presentazioni di 4 casi clinici particolarmente complessi, che hanno posto problemi sia per la mancata risposta al trattamento che per la comparsa di molteplici eventi avversi e comorbidità.

Per l'individuazione dei casi complessi, verranno selezionati quelli che avranno almeno tre dei seguenti criteri:

1.  Diagnosi inerente alla sessione;

2.  Aver fallito diverse terapie e/o resistenza al trattamento

3.  Overlap;

4.  Aver presentato eventi avversi difficilmente prevedibili sia temporalmente che per frequenza e gravità (es.: exitus)

5.  Essere non-responders o parzialmente responders a farmaci DMARDs chimici;

6.  Avere più di una comorbidità;

7.  Presentare una discrepanza fra componente organica e funzionale;

8.  Presentare importanti problematiche di genere e diagnostiche;

9.  Presentare una concomitanza di aspetti clinici inerenti alla patologia che diventano preponderanti rispetto all’impegno principale;

10.  Conclusioni ragionate anche in base alla letteratura

Ogni caso clinico verrà presentato con una descrizione particolareggiata dell’anamnesi, delle comorbidità, delle terapie, degli eventuali eventi avversi e della risposta al trattamento; i presentatori faranno anche una breve revisione della letterature più recente inerente al caso presentato. Seguirà una discussione interattiva con tutti i partecipanti per favorire una partecipazione più attiva possibile sulle problematiche diagnostiche e le scelte terapeutiche.